Odontoiatria-POLIAMBULATORIO LASER SMILE

 
Nel mio studio svolgo molteplici trattamenti di odontoiatria; ai miei pazienti ove clinicamente possibile, consiglio di effettuare un trattamento impiegando il LASER per i molteplici vantaggi che apporta per il paziente stesso.

Odontoiatria Laser indolore

Vediamo ora i principali vantaggi in odontoiatria:

• eliminazione dell'utilizzo del trapano per il 70% dei casi di carie dentale; ciò comporta l'assenza sia di rumore che di fastidiose vibrazioni;
• eliminazione dell'utilizzo dell'anestesia nella maggior parte dei casi, con conseguente annullamento dei rischi ad essa connessi e riduzione dei tempi di recupero post-operativo;
• riduzione pressochè totale dell'ipersensibilità dentale agli sbalzi di temperatura che sopravviene soprattutto dopo il trattamento di carie profondo;
 effetto emostatico, coagulante e cicatrizzante nella piccola chirurgia, elimanando le suture ed il conseguente dolore post-operativo;
decontaminazione con effetto antibatterico che riduce il rischio di infezioni e di gonfiore che solitamente caratterizzano il primo periodo post-operatorio;
agevolazione nel trattamento odontoiatrico dei bambini o comunque di tutti i pazienti, anche adulti, affetti da ansia
 da dentista.
 

YouTube Video

Il LASER viene impiegato per curare le tasche paradontali. Vengono ovviamente impiegate altre tranche( cure omeopatiche, ortodontia) qualora la natura della gengivite lo richieda.

Vantaggi e peculiarità nei trattamenti:
 

I vantaggi del LASER nelle terapie odontoiatriche si riflettono di conseguenza anche in quelli estetici, come ad esempio la quasi totale assenza di dolore operatorio, la riduzione dei tempi di trattamento e di quelli di recupero post-operatorio, l'eliminazione dell'ansia da operazione grazie alla sensazione di innocuità trasmessa dal laser.


 
Le "Black Stain", levale con il LASER
togliere macchie su denti da latte


stain1-2
stain2-2Le "black stain". Meno macchie meno carie. "Lavale" con il LASER!. Un sorriso sano ed estetico è un requisito importante per le relazioni sociali, sia per gli individui adulti che per quelli in età pediatrica.

Ma cosa sono? Perchè si formano? E soprattutto, come si tolgono?

Le "black stain", lavale con il LASER. Vengono chiamate "Black Stain", le lesioni caratterizzate da una pigmentazione di colore nero causate da batteri cromogeni. Si presentano soprattutto in giovane età ed hanno un carattere di familiarità. Sono associate ad una bassa incidenza di carie e ad una variabilità della discolorazione. Hanno un'elevata frequenza di recidività in termini di estensione e intensità. 
Due tipi di Laser, Nd:YAG e Er:YAG, consentono l'eradicazione quasi totale delle Black-Stain.

 


Sbiancamento dei denti con il LASER


sbiancamento1-2        Un trattamento sicuro, indolore ed efficace

        Grazie al LASER oggi puoi ritrovare il fascino del tuo sorriso ridonando allo smalto quel bianco che credevi perduto.

Anche per questo trattamento consiglio l'impiego del LASER che utilizzato a bassa potenza facilita la penetrazione delle sostanze classiche(generalmente perossido di idrogeno 30% gel) utilizzate dal dentista per aumentare il grado di bianco dello smalto.

    Cura delle gengiviti
Il LASER viene impiegato per curare le tasche paradontali. Si utilizza l’alta potenza dell’energia del laser per penetrare in profondità all’interno dei tessuti, e andare così a distruggere in maniera selettiva i batteri patogeni. Questo senza provocare, però, alcun danno al tessuto gengivale. Inoltre, creando una biostimolazioneprofonda, velocizza il processo di guarigione dei tessuti oggetto di infiammazione, promuovendo la rigenerazione dell’osso e del tessuto gengivale.

 
emmeviodontolaser@gmail.com