Estetica-POLIAMBULATORIO LASER SMILE

MEDICINA ESTETICA

  
     
trattamenti-medicina-estetica-stefano-veglio-specialista-cover-1024x538
La medicina estetica è una branca medica, a carattere internistico, che si occupa di migliorare la qualità della vita di chi vive un disagio per un inestetismo. Inoltre propone un programma di prevenzione e terapia dell'invecchiamento generale e cutaneo e si occupa della correzione degli inestetismi dell'intero organismo.


ESTETICA CON IL LASER

Nel mio studio vengono realizzati molteplici trattamenti estetici; anche in questo caso in base alle patologie vengono utilizzate differenti tecniche, prediligendo l'impego del LASER.

Qui sotto riporto i principali trattamenti effettuati dallo studio:

• Cura di lesioni vascolari - grazie al LASER è possibile intervenire su una grande varietà di lesioni vascolari quali:
- Teleangiectasie; - Angiomi a tela di ragno; - Port Wine Staine; - Capillari cavernosi; - Emagiomi; - Patologie della pelle; - Eritemi. 

Impiegato ad alta energia il LASER riesce a penetrare anche in profondità agendo sui vasi sanguigni e sui tessuti epidermici in maniera selettiva ed indolore.

• Cura di cheratosi seborroiche - tumori benigni dell'epidermide che si presentano come chiazze di forma rotondeggiante di colorito scuro:
- Verruche del viso; - Idroadenomi delle palpebre; - Xantelasmi: piccole placche di colorito giallo-arancione a livello palpebrale, costituiti da accumuli di colesterina; - Lentigo simplex del dorso delle mani e del dècolletè: piccole lesioni pigmentate di colorito bruno; - Nevi verrucosi; - Fibromi penduli.

 

BELLE SENZA BISTURI E SENZA PAURA 


La radiofrequenza è una tecnica innovativa non invasiva che sfrutta l'effetto generato da appositi apparecchi medicali, per determinare un rimodellamento dei tessuti, con un'azione particolarmente efficace nel contrastare il rilassamento cutaneo sia del viso, sia del  corpo stimolando la produzione di collagene, elastina ed acido ialuronico. 
 
L'ossigenoterapia al viso viene utilizzata principalmente per ridurre piccoli inestetismi del tempo, come macchie cutanee e rughe d'espressione. Tuttavia, questa tecnica si è mostrata utile anche per contrastare disturbi cutanei come l'acne e la rosacea. L'ossigenoterapia consiste nel veicolare - mediante l'uso di appositi strumenti e macchinari - un flusso di ossigeno puro sulla pelle del viso. L'ossigeno somministrato in questo modo è in grado di ripristinare e migliorare la microcircolazione e di riattivare il metabolismo cutaneoche potrebbero essere compromessi dai normali processi d'invecchiamento, dall'inquinamento, dall'esposizione alla luce solare(o ai raggi UV artificiali) e dallo stress.

L’Elettroporazione estetica è una tecnologia estetica applicata mediante un'apparecchiatura chiamata Elettroporatore, ed è un efficace trattamento per attenuare la cellulite, le smagliature e in generale per migliorare il rilassamento cutaneo, utilizzabile sia per il viso che per il corpo.

Hydraskin "pulizia del viso indolore" È una tecnologia che racchiude in se 3 sistemi: sistema di aspirazione Vacuum, Concertatore di Ossigen, Bio stimolazione con luce led. Attraverso il sistema Vacuum aumenta l’afflusso di sangue e nutrimento al tessuto, favorisce l’estrazione dei punti neri grazie alla forma a spirale delle tips e mantiene dilatato ed idratato il poro durante la pulizia.



1526973889931.jpg--verso_l_utilizzo_esclusivodei_filler_bio_e_degradabili-2BOTOX

Le principali applicazioni in campo estetico del Botox sono il trattamento delle rughe d'espressione (fronte, sopracciglia e contorno occhi), delle rughe peribuccali, delle bande platismatiche del collo e la cura della sudorazione eccessiva (iperidrosi).

ACIDO IALURONICO / FILLER 

Conferisce alla pelle quelle sue particolari proprietà di resistenza e mantenimento della forma. Una sua mancanza determina un indebolimento della pelle promuovendo la formazione di rughe e inestetismi. La sua concentrazione nei tessuti del corpo tende a diminuire con l'avanzare dell'età.
Il filler a base di acido ialuronico è un gel viscoelastico stabile che può essere iniettato nei solchi delle rughe dove, idratandosi, crea un effetto di riempimento e risolvendo così l'inestetismo.  


preparazione del paziente Il paziente non si deve abbronzare e l'area da trattare deve essere depilata, pulita, contrassegnata e fotografata; infine occorre applicare una anestesia topica. 

EPILAZIONE LASER

Eliminare in maniera progressivamente definitiva i peli superflui di inguine, ascelle, viso e labbro superiore. Il laser prende come bersaglio il bulbo pilfero e riesce a colpire contemporaneamente più bulbi, eliminando e rallentando la ricrescita del pelo già dalle prima sedute. Il numero di trattamenti richiesti per avere un risultato ottimale dipende da diversi fattori quali la zona da trattare e il tipo di pelle.



 
emmeviodontolaser@gmail.com